Pages Menu
Categories Menu

Posted by on Apr 2, 2017 in APPROFONDIMENTI |

Il Sindaco Carlo Capacci a “Microfono Aperto”. Questo il punto della situazione

Il Sindaco Carlo Capacci a “Microfono Aperto”. Questo il punto della situazione

 

Intervista a “Microfono Aperto” per il Sindaco Carlo Capacci, ospite il 31 marzo scorso negli studi di Imperia tv. Al centro della trasmissione i temi caldi nati e portati avanti da questa amministrazione. Temi che stanno, uno dopo l’altro, raggiungendo il loro traguardo non senza aver incontrato oppositori ed ostacoli, superati nella totale trasparenza.

Pedonalizzazione di via Cascione

Arriva la notizia del Consiglio di Stato che il Comune aveva ragione: chi era contrario ha perso la battaglia, come la vede?”

Abbiamo sempre ritenuto di essere dalla parte del giusto, questo non per saccenza, ma perché in Italia non è mai successo che un privato potesse fermare un’opera pubblica, legata inoltre a contributi che sarebbero andati persi. Al di là degli esposti, il cui numero forse è stato esagerato, siamo andati avanti arrivando alla realizzazione dell’opera. A questo punto della situazione credo che i contrari si ricrederanno presto e che se, ipoteticamente, fra un anno annunciassimo di voler tornare alla situazione precedente, gli stessi attuali oppositori verrebbero a protestare in comune per mantenere la zona ZTL.

Mercato Coperto

Il Mercato Coperto è stato riaperto, qual è la situazione?”

Molti commercianti vi si sono già insediati, stanno per arrivare gli arredi e manca il bando per assegnare il punto ristoro. Questo, a differenza dell’opinione di alcuni commercianti, non farà concorrenza ai bar di fronte, ma sarà il cuore del mercato, dove si consumeranno i prodotti km zero e chi lo gestirà diverrà il garante della struttura: una garanzia di funzionamento dell’opera. Le isole pedonali, in tutte le principali città del mondo rappresentano luoghi di aggregazione portando due vantaggi: sociale ed economico. Il primo perché si riscopre l’interazione fra le persone e il secondo perché passeggiando per il centro è più facile che le persone siano propense alla spesa. Certo anche i commercianti dovranno fare la loro parte.

Realizzazione di un capannone in zona Piani

La pratica illustrata dall’Assessore Fresia è stata bocciata. Cosa è successo?”

Si trattava di una semplice variante del piano regolatore, spiegata e discussa in diverse riunioni precedenti. Riunioni in cui non sono mai emerse opposizioni, se non durante il Consiglio Comunale. Prendo atto che qualcuno abbia deciso di cambiare idea, per qualche motivo a me sconosciuto. Si è voluta stoppare una opportunità per un investitore che avrebbe portato molti posti di lavoro ad Imperia.

Convenzione con Assonautica

Qual è lo stato di fatto della situazione?”

Tutto nasce da una domanda: vogliamo che le Vele d’Epoca continuino a rimanere ad Imperia? Se la risposta è “si”, bisogna cercare di sostenere Assonautica, perché dopo l’accorpamento delle Camere di Commercio, ha perso i finanziamenti e non ha la capacità economica di organizzare il raduno. Siamo tutti di Imperia e dovremmo lavorare per il bene della città, senza campanilismi. La situazione del porto è un disastro, causato da altre persone e noi stiamo cercando di ricostruirla, sapendo che potrebbe tornare tutto come prima. Ai proprietari è chiesto di pagare le spese di condominio, luce ed acqua e molti non lo fanno: voglio pensare che siano consigliati male e che non sia una loro iniziativa.

Rari Nantes

Come è andato l’incontro con i genitori?”

Abbiamo ricevuto i genitori dei ragazzi, ma il Comune non può agire direttamente sul problema perché non è previsto dal contratto con la Società sportiva. Possiamo fare da mediatori, e parlando tra persone normali, si troverà la soluzione. Non deve nascere alcuna guerra perché la politica non c’entra, si tratta solo di buon senso.

EPILOGO

Si ricandiderà?”

Ultimamente più passano i giorni ed incontro persone e più sono stimolato dai feedback. Sto lavorando per la Città di Imperia, per cui ho ricevuto un mandato e intendo svolgerlo fino all’ultimo giorno. Le allenze per la mia prossima candidatura ? ne parleremo, per ora è presto.

 

 

 

Carlo Capacci

Ingegnere libero pensatore, affamato di scienza e tecnologia. Già Sindaco di Imperia dal 13 Giugno 2013 al 25 Giugno 2018