Pages Menu
Categories Menu

Posted by on Mar 26, 2017 in Blog |

David Bowie ispira un museo della musica ad Imperia?

David Bowie ispira un museo della musica ad Imperia?

Grande successo per la mostra “David Bowie – The Real Face” inaugurata ieri pomeriggio a Villa Faravelli, Imperia. Un evento dedicato al “Duca Bianco” con un parterre d’eccezione legato alla scena pop art italiana guidato da Marco Lodola. Gli artisti presenti, Giovanna Fra, Andy Fluon, Bianca Lodola, Sergio Pappalettera, Settimio Benedusi, Alfredo Rapetti Mogol, hanno infatti ricordato Bowie, ognuno secondo la propria ispirazione, attraverso foto, dipinti e sculture.

Tra gli ospiti anche Red Ronnie, che durante la cerimonia ha chiamato sul palco il Sindaco di Imperia Carlo Capacci con questa proposta: “Visto che Sanremo non fa nulla, perché non facciamo ad Imperia un museo della Musica?”

Il Sindaco, notoriamente grande appassionato di musica, si è dimostrato aperto alla possibilità, innescando quindi una reazione a catena che ha coinvolto anche l’Assessore alla cultura Nicola Podestà e il discografico imperiese Stefano Senardi.

Nel corso dell’inaugurazione è stata esposta “The Real Face” ovvero il calco del volto di David Bowie, eseguito durante una storica intervista proprio con Red Ronnie.

E Bowie cosa ne penserebbe? “Wonder if he’ll ever know he’s in the best selling show. Is there life on Mars?” ovvero “Mi chiedo se saprà mai che è nello spettacolo di punta. C’è vita su Marte?” recita una delle sue canzoni più celebri….

Carlo Capacci

Ingegnere libero pensatore, affamato di scienza e tecnologia. Già Sindaco di Imperia dal 13 Giugno 2013 al 25 Giugno 2018