Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Nov 8, 2014 in Blog | 1 comment

Porto di Imperia

Porto di Imperia

PORTO DI IMPERIA

 

Ricordo che i lavori di costruzione del Porto furono affidati alla Acquamare SRL da parte della Porto di Imperia SpA mediante un contratto di permuta. Avendo la Porto di Imperia SpA SEMPRE AVUTO TITOLO (concessione demaniale, autorizzazioni urbanistiche, etc. etc.) per costruire il Porto vorrei capire come mai i lavori non furono terminati e le opere di urbanizzazione costruite. QUESTO E’ IL DANNO ALLA CITTA’. L’ inchiesta che ha portato al processo di Torino non mi pare abbia mai posto sotto sequestro il cantiere quindi RIPETO i lavori potevano continuare. Come mai si sono fermati ? TROPPO COMODO mettere ora in relazione il Processo di Torino con il fermo dei lavori. I lavori si fermarono perchè Acquamare Srl non li porto avanti intenzionalmente, naturalmente dopo aver incassato mutui bancari e proventi dalle vendite. Il fatto che il Tribunale abbia emesso una sentenza che dice che la truffa ai danni dello Stato non sussite non cambia la storia scritta sopra. Cerchiamo di essere almeno realisti ed oggettivi.
Vi invito ad ascoltare la mia intervista su Imperia TV

[vimeo-master]

Carlo Capacci

Sindaco di Imperia dal 13 Giugno 2013

1 Comment

  1. La sua spiegazione Sig. Sindaco è puntuale e precisa, ma da ignaro cittadino mi piacerebbe sapere, visto che comunque il danno alla città è sotto gli occhi di tutti, quali possibilità ci siano che i responsabili di questa situazione grottesca vengano perseguiti nelle sedi opportune e paghino per i danni arrecati.