Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Mag 30, 2014 in Blog | 21 comments

Antonio Russo si documenti prima di parlare

Antonio Russo si documenti prima di parlare

Consigliere Russo si documenti prima di parlare

Evidentemente la sonora batosta elettorale di domenica scorsa presa dal Movimento 5 Stelle non è bastata per far cambiare atteggiamento al Consigliere di Minoranza Antonio Russo che dimostra ogni volta di più di parlare a vanvera senza conoscere gli argomenti e senza documentarsi sulla vita cittadina.

Mi riferisco in particolare all’ ultimo farneticante comunicato stampa di ieri dove accusa l’ Amministrazione di aver alloggiato gli amici della nuova città gemella Friedrichshafen in alberghi non di Imperia per non mostrare le bruttezze della nostra città. Per sua informazione la delegazione ufficiale (Consigleri Comunali e Sindaco Brand compreso) alloggia in alberghi di Imperia. Alla delegazione ufficiale si sono uniti circa 150 cittadini di Friedrichshafen che volevano essere partecipi all’ evento. L’ Amministrazione Comunale ha messo in contatto un rappresentante della comitiva con il Consorzio degli Albergatori provinciale per fare in modo che soddisfasse alle loro richieste di pernottamento e per mantenre un atteggiamento di imparzialità. Non entro nel merito del funzionamento del Consorzio e non commento sulla destinazione da questo offerta, una cosa è certa non è per volontà dell’ Amministrazione Comunale che i 150 turisti non facenti parte della delegazione ufficiale non alloggiano nella nostra città. E’ altrettanto certo che da oggi fino a domenica tutti i cittadini di Friedrichshafen visiteranno la nostra città, molto probabilmente effettueranno acquisti, pranzeranno e ceneranno a Imperia, come è certo che noi non abbiamo paura di far vedere Imperia così com’è oggi. Siamo certi infatti che gli amici tedeschi, a differenza del Consigliere Russo, si innamoreranno della nostra città e vi faranno ritorno.

I lavori di manutenzione stradali nulla c’entrano con la visita essendo programmati da tempo ed essendo tuttora in corso.

Infine non partecipare al Consiglio Comunale straordinario di Domenica prossima che sancirà ufficialmente il gemellaggio, come non aver partecipato alla cena di questa sera in onore della Delegazione Ufficiale,  è segno di profonda maleducazione e mancanza di rispetto. Comunque stia sereno Consigliere Russo, gli imperiesi e gli Italiani hanno ben compreso che il Movimento 5 Stelle non potrà mai essere propositivo ma solo distruttivo, è per questo motivo che il suo Movimento è destinato a scomparire e Lei con esso. Magari prenderete il volo con i dirigibili che vengono costruiti a Friedrichshafen.

Carlo Capacci

Già Sindaco di Imperia dal 13 Giugno 2013 al 25 Giugno 2018

21 Comments

  1. Se il nostro Sindaco provasse qualche volta a rispondere personalmente invece di affidarsi al suo staff (veramente alla sua unica segretaria particolare) eviterebbe di fare lui sì la solita figuraccia. Arrampicarsi sugli specchi per provare a dimostrare che c’è differenza tra la delegazione ufficiale e la “comitiva” vuol dire fare finta di non capire che quando noi parliamo di delegazione, parliamo di tutti i cittadini di Friedrichshafen. E’ innegabile che l’amministrazione comunale non è stata capace di ospitare nella nostra città 150 cittadini tedeschi . Oltretutto nel comunicato viene evidenziato che loro stessi hanno messo in contatto la “comitiva” con il Consorzio degli albergatori Provinciale, non hanno pensato di coinvolgere le strutture locali nell’accoglienza della “comitiva” E’ come se Sanremo o Taggia per ospitare dei loro invitati si rivolgessero ad altri prima di avere coinvolto gli albergatori locali. Questo è un atto di piena sfiducia nella capacita di sviluppare il turismo nella nostra città, gli imprenditori del settore sono avvisati. Vorrei che la segretaria rassicurasse il sindaco circa lo stato di salute del MoVimento 5 Stelle di Imperia, forse non se n’è accorto ma ad Imperia siamo passati dal 9% delle amministrative al 24% delle Europee. Mi piacerebbe invece sapere quale risultato abbia ottenuto il partito di riferimento del Sig.Sindaco, è forse il PD? allora ha stravinto ; Forza Italia non credo; non sarà mica l’NCD del suo sodale presidente del consiglio comunale visto il grande impegno profuso a suo favore in campagna elettorale ( come chiamarle altrimenti le sue comparsate durante gli appuntamenti ufficiali dell’NCD ?) se questo fosse il suo partito di riferimento allora si che ci sarebbe da essere preoccupati per la legnata presa. E ci risparmi le risposte demagogiche, ci metta la faccia una buona volta. Infine signor Sindaco bisogna che lei si rassegni, mi creda non le sarà facile liberarsi di me, lo so “sono il suo incubo peggiore” ma cosa vuole farci, io duro finche dura lei. Una soluzione c’è SI DIMETTA ed anch’io sarò costretto ad abbandonarla al suo destino, ma fino ad allora si rassegni. Per quanto invece attiene ai nostri ospiti, le ricordo che anche noi abbiamo approvato e condiviso il gemellaggio, le sarei riconoscente se volesse far giungere loro le nostre scuse che le invio in tedesco : Wir entschuldigen uns bei Ihnen, unseren freundlichen deutschen Gästen. Außerdem wünschen wir Ihnen eine schöne Heimreise und hoffen wir, dass Sie bald hier zurückkommen.
    Ihr Movimento 5 Stelle, Imperia

  2. Salve Consigliere Russo la informo che tutto quello che trova scritto a mio nome è scritto da me, la invito a leggere un dizionario per comprendere la differenza tra delegazione ufficiale e cittadini in visita.
    I cittadini della nostra quasi città gemella volevano essere alloggiati in alberghi a 4 stelle e la nostra città non dispone di tale capienza alberghiera (le specifico che è tutto pagato da loro onde evitare ulteriori polemiche).
    Non esistendo un Consorzio Albergatori Comunale ci siamo rivolti all’ unico esistente quello Provinciale.
    In relazione alle “comparsate” Le ricordo che è mio dovere di Sindaco accogliere i Ministri della Repubblica ho accolto il Ministro Lupi così come ho accolto il Ministro Orlando ma forse Lei non sa come funziona la Repubblica Italiana e quindi la scuso. Il mio partito di riferimento al momento è Imperia Cambia e lo resterà anche in futuro, mentre è innegabile che il Movimento 5 Stelle abbia fatto una pessima figura alle elezioni Europee se confrontate con i proclami pre elezioni. (a proposito usa Maalox anche Lei ? ).

  3. Russo….non hai scritto tu il commento, vero? Non c’è un errore di grammatica, sintassi o lingua… non sono citati parkiometri (parcometri in Russo….non la lingua) ne la Tradeco…. Il 14 si avvicina, ad ogniuno il suo incubo…

    • Anonimo e mitico pentastellato 2×5 Stelle ( questa la so fa 10 stelle vero?) ma come posso rispondere a chi scrive “ognuno” con la gniù? ed io dovrei avere paura di lei ma mi facci il piacere….. mi facci Venga tranquillo il 14 e si porti pure la sua amica…

      • Signor Sindaco visto che oggi non ha molto da fare, se non preoccuparsi dello stato di salute mio e del MoVimento che rappresento, se me lo consente provo nuovamente a farmi capire anche da Lei. Visto che Lei fa riferimento ai risultati elettorali delle amministrative del maggio 2013, Le ricordo nuovamente che in quell’occasione il M5S ottenne il 9% c.a. dei voti ed oggi alle Europee il M5S ha ottenuto ben il 24,32% risultando ad Imperia il 2° partito con 4305 voti, Se non vado errato il 24 e un numero maggiore, ma di molto, del numero 9. Elementare no? Per favore Sig. Sindaco in futuro se proprio non può fare a meno della claque, che sia per lo meno di un livello simile al mio , lo so che il mio livello e molto basso , ma che ci posso fare ?

      • Mi rendo conto che questa e’ una delle rare volte in cui non sono necessario dato che il russo-pensiero e’ stato bellamente copiato e incollato dal file di un suggeritore. Non credo sia lo stesso suggeritore che in genere lo aiuta a commentare le uniche questioni che solitamente lo interessano (quelle dei rifiuti).
        Immagino sia dura senza il direttore d’orchestra..
        Pertanto gli auguro buon lavoro.
        The translator

  4. Gentilissimo consigliere Russo, normalmente preferisco non rispondere a sterili polemiche. Oggi però mi sento in dovere di intervenire solo per evidenziare che, con le sue affermazioni farneticanti e fuori luogo, lei tratta con sufficienza e con noncuranza l’impegno dei molti cittadini che da settimane, all’interno del Comune e non, si prodigano per far sì che dall’incontro fra le due Città si possano creare occasioni di scambio culturale, personale e anche commerciale.
    Quello che noi cerchiamo di promuovere è un cambiamento radicale nel modo di fare le cose, un altro modo di essere imperiesi e di affrontare i problemi, non promuoviamo soluzioni rapide e geniali, ma un modus vivendi che parte da un lavoro continuo condiviso e mirato.
    Noi crediamo che Imperia abbia bisogno di nuovi modelli, nuovi modi di fare le cose, nuovi rapporti con se stessa. Non abbiamo bisogno di inutili proclami, è necessario invece cambiare il modo di affrontare la crisi, cioè è necessario affrontarla tutti insieme lavorando per il risultato comune.

    Evidentemente questo a lei non interessa, continui pure ad urlare, noi opporremo alle sue urla il lavoro costante ed i risultati che da questo lavoro scaturiranno.
    Sinceramente non capisco che cosa lei voglia ottenere con queste sue continue polemiche. Consenso? Visibilità? Mettere in imbarazzo l’Amministrazione? Penso che le ultime elezioni le abbiano già mandato un segnale e che le polemiche interne al suo gruppo gliene suggeriscano un altro – chi sa solo far casino quello raccoglie 😉
    Un’opposizione attenta all’interno del Comune è cosa sana e molto utile per i cittadini. La stessa maggioranza di fronte a interventi sensati e motivati è sempre disponibile ma mi sembra che le sue attenzioni non siano mai costruttive, così alla fine i suoi interventi andranno a costituire solamente quel rumore di fondo da cui si è solamente infastiditi senza costrutto per alcuno.
    La saluto cordialmente
    Enrica Fresia

  5. Oggi in città c’erano tedeschi ad ogni angolo. I commercianti li hanno accolti con gioia. Speriamo che questo gemellaggio possa essere profiquo per entrambi.
    PS : Mitico sig. Russo, molto molto molto molto bene.

  6. Gentilissimo signor Russo, Lei sarà anche il peggior incubo del nostro Sindaco, ma le assicuro che invece è il mio più gran divertimento. Quando parla in Consiglio Comunale smetto di stirare.

  7. Io non mi nascondo dietro a nickname come sempre ci metto la faccia. Il punto é che vi state perdendo in futili discussioni che portano poco o niente alla città. Si ok abbiamo 150 turisti tedeschi che spendono e spandono x qualche giorno, ma poi? Troverei piú adeguato per lei Sindaco impegnarsi di piú nei problemi dei cittadini, che sabbiamo giorno dopo giorno aumentano, come le chiusure di attività, famiglie sofferenti x mancanza di lavoro, problemi gravi come la discarica di Collette dove lei mesi fa ha votato si pur sapendo cosa portava per la salute dei cittadini e non solo di Collette ma anche in futuro di Imperia. E lei sig. Russo, anche lei con tutto quello che c’è da fare si perde dietro queste diatribe, lo so che vive di questo e io ne sono l’esempio lampante ma dopo aver passato un anno dietro la TRADECO e ce ne va ancora, magari interessarsi di piú di quelli che sono i problemi dei cittadini ai quali lei pare sordo. Detto questo eviti di rispondermi che adesso che sono in Svezia non mi devo occupare di Imperia, xkkè noi pentastellati ovunque siamo nel mondo siamo e rimaniamo attivisti e anche qui collaboriamo attivamente.

  8. Noi invece lo capiamo tutti a Toto’, sia quando parla, sia perche’ tiene famiglia

  9. Russo, non insisterei sul fatto che il vostro caro M5S ha preso il 9% quando la media nazionale era ben superiore ed ora che il suo nome non era più associato al simbolo è tornato ai livelli medi. Significa che ha avuto l’indubbia capacità di far fuggire il vostro elettorato di riferimento. C’è da vantarsene veramente così tanto?

  10. Gentilissimo Consigliere Russo,
    apprezzo il suo impegno (senza ironia) e posso testimoniare quanto Lei si adoperi per controllare il buon operato dell’ amministrazione. Perdonerà se qualche volta non riesco a seguire la logica dei suoi ragionamenti. I “gemelli” sono circa duecento (un’invasione!) distribuiti su Imperia e comuni limitrofi, il negozio più visitato ieri è stato un’agenzia immobiliare… mi pare di poter cogliere qualche aspetto positivo…o no?
    Tra tutti i problemi ereditati da questa amministrazione, che anche Lei ha evidenziato nell’ultimo anno, quello della “comitiva ed i suoi alloggi” mi pare di poco conto. Guardi le foto della serata di ieri (non mi pare di averla vista) e vedrà che è stata bellissima. Mi permetterei di aggiungere, in merito a tutte le piccole problematiche che il nostro Sindaco affronta ( Agnesi, Porto, Seris, depuratore, Amat….etc, manca solo un meteorite) :
    a distanza di anni, dire cose che andavano dette quando sono state prese le decisioni lo ritengo retorico e puro esercizio dialettico.
    Cordialmente, Roberto Saluzzo

  11. Giuro che poi smetto, di certo non perderò tempo per rispondere a coloro che non hanno nemmeno il coraggio di mettere la faccia in quello che dicono. Tra casalinghe disperate indigene e svedesi, non mi sento a mio agio. Debbo solo rispondere ai miei cortesi e gentilissimi interlocutori consiglieri. Cortesissima assessore Fresia, non so se Lei ha mai avuto trascorsi politici, non so se a mai sentito parlare di opposizione. Lo so che è difficile crederlo ma noi non facciamo polemica, facciamo opposizione. So anche che questo può darle fastidio ( non è sola si consoli, in questa amministrazione è in buona compagnia) porti pazienza, cercheremo di darle fastidio il meno possibile. Ma dove c’è democrazia c’è opposizione siatene felici anche voi. All’altrettanto cortese consigliere Roberto Saluzzo vorrei solo segnalare un piccolo lapsus freudiano da lui commesso. Giuro che poi smetto, di certo non perderò tempo a rispondere a coloro che non hanno nemmeno il coraggio di mettere la faccia in quello che dico, tra casalinghe disperate indigene e svedesi, non mi sento a mio agio. Debbo solo rispondere ai miei cortesi e gentilissimi interlocutori consigliari. Cortesissima assessore Fresia, non so se Lei ha mai avuto trascorsi politici, non so se a mai sentito parlare di opposizione. Lo so che è difficile crederlo ma noi non facciamo polemica, facciamo opposizione. So anche che questo può darle fastidio ( non è sola si consoli in questa amministrazione è in buona compagnia) porti pazienza, cercheremo di darle fastidio il meno possibile. Ma dove c’è democrazia c’è opposizione siatene felici anche voi. Al l’altrettanto cortese consigliere Roberto Saluzzo vorrei solo segnalare un suo piccolo lapsus freudiano, Lui ci ricorda le tante problematiche che il nostro Sindaco affronta, Agnesi, Porto, Seris, depuratore, Amat ma stranamente si dimentica di citare proprio la TRADECO eppure questa sua dimenticanza costa alla città circa 10 milioni di euro all’anno. Questo conferma quello che noi da tempo denunciamo : all’amministrazione Capacci del problema dei rifiuti importa assai poco.
    Come dicevo in apertura smetterò di rispondere su questo blog, se volete possiamo continuare la discussione (non la polemica) in ambiti più istituzionali.

  12. DEBBO SOLO RISPONDERE AI MIEI CORTESI E GENTILISSIMI INTERLOCUTORI CONSIGLIARI?? Russo lei come Consigliere deve rispondere a tutti cittadini, casalinghe disperat svedesi. Invece di fare tanto spirito faccia la persona seria e risponda!!! Non si dimentichi che lei e li si quella poltrona a lavorare per noi e a noi deve. Rispondere!!! Ma stiamo scherzando!!!!

  13. E daje con sti copia e incolla!!!! E mò t’abbiamo scamato!!! 😉

  14. Hai ragione Gabriella.Beccato il copia e incolla plurimo. Quello che fa sempre con le mail ricevute dai suoi eguaci e da consiglieri altri partiti di opposizione

  15. apprendo con gioia infinita dell’esistenza in Imperia di un omonimo del capogruppo pentastellato in consiglio comunale. La prosa elegante e corretta, assai lontana da quella del noto “parkiometro” non riesce peraltro a nascondere il fine ultimo al quale tende l’azione dei nostri: screditare l’amministrazione Capacci in ogni occasione. Fine miserrimo condiviso ampiamente da altri figuri che si aggirano tra i banchi del consiglio la cui azione talora aristocraticamente elegante altre volte sguaiatamente plebea dimostra, ad ogni piè sospinto, pochezza di argomenti e vacuità di pensiero. Continuate così che siete uno spot eccezionale

  16. Ma quanta ignoranza e pavidità !!!

  17. Ma non aveva giurato? “Giuro che poi smetto…..”
    Ma si rende conto che con questo suo atteggiamento spocchioso di colui che tende a guardare dall’alto in basso tutti le si sta ritorcendo contro?
    Io sono un’attivista del Movimento 5 stelle e come tanti altri a Imperia ci vergogniamo del suo atteggiamento (mentre invece del Consigliere Kara Glorio nulla da dire) che come ho sempre dichiarato lei del Movimento non ha nulla ma ha molto del vecchio politico, forse è per questo che tanta gente ha dichiarato di non aver dato il voto al Movimento l’anno scorso vista la sua candidatura e ancora adesso evita di avvicinarsi. Mi spiace scrivere queste cose proprio sul blog di Capacci che spesso ho criticato e non ho mai mandato nessuno a dirgliele ma gliele ho sempre cantate da sola, nonostante lei invece pensi il contrario. Il Movimento è unione di cittadini che ti piacciano o no sia per carattere o quant’altro e tutti lottano per lo stesso bene comune, Lei non si può e non si deve abrogare il diritto di decidere chi può e chi non può farne parte, atteggiamento che ha sempre avuto e che ancora oggi ha, manipolando e dando direttive agli altri MU su chi devono o non devono accettare. Quindi prima di dare dell’ignoranti a tutti noi, magari si volti indietro e si guardi allo specchio e si faccia un’autocritica che non guasta. E adesso basta direi che forse è opportuno che lei inizi veramente a lavorare per i cittadini di Imperia e ad ascoltarli, come del resto stiamo facendo noi di Amici di Beppe Grillo Imperia.

  18. e aggiungo a ciò che ho appena scritto che Amici di Beppe Grillo Imperia ha trovato una sinergia con sanremo e arma, sono gruppi e aperti lottano sui contenuti e non lasciano indietro nessuno a differenza del M5S Imperia che allontana attivisti, simpatizzanti, cittadini ed ex candidati.