Pages Menu
Categories Menu

Posted by on Apr 20, 2014 in Blog |

Alcuni giornali creano falsi allarmismi

Alcuni giornali creano falsi allarmismi

I LAVORATORI TRA.DE.CO. TORNANO SOTTO IL COMUNE ALLARMATI DA UN ARTICOLO DI GIORNALE – IL SINDACO “Falsi allarmismi. Tra.De.Co. non ha ancora dato risposta”

 

Tanto rumore per nulla. Questo il senso dell’intervento del sindaco Capacci che, vista la protesta dei lavoratori Tra.De.Co. nuovamente sotto il palazzo comunale questa mattina, è sceso tra loro per chiarire la situazione.

E’ infatti apparso questa mattina su un quotidiano locale un articolo che riferiva il secco ‘no’ da parte dei vertici della ditta Tra.De.Co. ad acconsentire al pagamento in surroga degli stipendi da parte del Comune di Imperia. Notizia che ha ovviamente allertato e proccupato i lavoratori tanto da – fuori dall’orario lavorativo – tornare a presidiare il palazzo comunale.

Il sindaco li ha quindi raggiunti sulle scalinate per spiegare loro che quanto letto era assolutamente falso: “Faccio appello alla sensibilità e alla professionalità dei giornalisti affinché non divulghino notizie false e allarmanti. Ho sentito in via informale i dirigenti della ditta Tra.De.Co. i quali non hanno ancora dato risposta circa la nostra proposta di pagamento in surroga. Quindi non hanno espresso né un parere favorevole né tantomeno contrario.

Non capisco perché si debbano inscenare falsi allarmismi. Domattina andrò a colloquio con il Prefetto per definire il più corretto modus operandi e verrà fatta formale richiesta a Tra.De.Co.. Tengo tuttavia a precisare che, qualora potessimo procedere direttamente al pagamento degli stipendi, sarà una procedura non immediata e i lavoratori devono mettere in conto un paio di settimane di lavoro per acquisire le buste paga, il numero dei conti correnti etc...”.

Centro Comunicati Stampa